Comisa si espande ed investe sul territorio

Si è tenuto il 14 ottobre l’incontro richiesto da RSU e Sindacati per capire meglio i recenti investimenti aziendali in Comisa.

A marzo di quest’anno è stata acquisita da Comisa un’area a Pisogne – vicino alla sede di Costa Volpino – che porterà alla realizzazione di circa 18.000 metri quadri distribuiti su due piani.

Il progetto avrà inizio a gennaio 2022 e si porterà a compimento definitivo dopo 3-4 anni di lavori.

E’ un progetto ambizioso che coinvolge tutta Comisa per traguardarla ad un futuro produttivo ancora più certo e meglio definito che in passato.

Nel progetto è previsto l’intero trasferimento della sede di Pisogne, con una completa evoluzione e modernizzazione di tutti gli impianti.

Nel frattempo nel solo 2021 sono stati investiti circa 5 milioni di euro ed assunte una quindicina di persone ad integrazione di una maggiore produttività.

La FIM esprime piena soddisfazione a fronte di un progetto di sviluppo non solo produttivo, ma evidentemente anche occupazionale di tale portata: è un segnale forte di investimento sul territorio e sulle sue risorse umane che segna la differenza con molte altre realtà conosciute.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: